Di nuovo in pista

storie di sport e di vita


una webserie sulla sfida ciclistica di un trapiantato di cuore e del suo medico


Questa storia ci ha subito appassionato: Ivano dieci anni fa ha subito un trapianto di cuore e ora percorre centinaia di chilometri in bicicletta con l’obiettivo di vincere lo Scudetto Prestigio. Gianluigi, il suo medico, affronta insieme a lui questa sfida, partecipando anch’egli alle gare. Da qui il format della webserie: raccontare la storia di Ivano seguendolo man mano nelle granfondo che compongono lo scudetto Prestigio, 8 gare che si svolgono da febbraio a ottobre 2015.

Siamo partiti da una traccia di come poteva svilupparsi la storia, di come il racconto dalle voci dei protagonisti potesse intrecciarsi con gli eventi sportivi. Una traccia che si è via via modificata e ha portato alla realizzazione di cinque puntate di 5-7 minuti l’una.
formicablu ha organizzato una troupe mobile e sperimentato sul campo la sfida tecnica di effettuare delle riprese durante una gara ciclistica.

In giro per l’Italia, quasi ogni mese una nuova gara. Questa webserie racconta un’impresa sportiva, una storia personale, ma anche un’evidenza scientifica: l’attività sportiva aiuta chi ha subito un trapianto a stare meglio, fisicamente e psicologicamente. Diffondere questo messaggio è tra gli obiettivi del progetto “Trapianto… e adesso sport”, promosso dal Centro Nazionale Trapianti che ci ha commissionato il lavoro.

Il trailer di Di nuovo in pista su YouTube – Trapianti in rete

 

I video sono pubblicati man mano sul canale YouTube del Centro Nazionale Trapianti, Trapianti in rete (https://www.youtube.com/user/trapiantinet), e raccolti in un blog dedicato alla webserie, che arricchisce il racconto con gli allenamenti, le speranze e le fatiche dei protagonisti.